Iscriviti alla newsletter e approfitta
dei vantaggi!

Selfie. Francesco Totti, Kim Kardashian e il suo lato B.

Si fa un gran parlare di selfie o selfies (plurale in Inglese) ma cosa vuol dire?
Selfie è una parola inglese entrata nel linguaggio comune anche degli italiani, che vuol dire autoritratto. Inglese : Self = se stesso. Quindi : fotografare se stesso.
Gli autoritratti, prima dipinti e poi con le macchine fotografiche si sono sempre fatti ma è solo con l’avvento dei telefonini di ultima generazione con i due obbiettivi (fronte e retro) che è esplosa nel mondo la mania dei selfies.
Quando si sfogliano le pagine web dei quotidiani online si trovano migliaia di personaggi più o meno conosciuti che pubblicano i propri selfies per farci sapere che il tale giorno erano in bagno o allo stadio o a pranzo con mamma o hanno incontrato per caso Matteo Renzi a Roma che si è prestato a farsi fare un selfie con lo sconosciuto di turno.
Pare che l’etichetta del selfie imponga al personaggio famoso di NON sottrarsi alla richiesta di farsi un selfie con chicchessia. Neanche i reali inglesi sono oramai immuni da tale moda (trend in inglese) maniacale. Persino la Regina Elisabetta II è stata vista farsi fare un selfie con uno dei suoi sudditi durante una delle sue uscite pubbliche. Ci sono poi le “morte di fama” come le chiama Dagospia, tipo la Kim Kardashian, che giornalmente ci offrono immagini di se stesse, offrendo ai nostri occhi i loro culi e le loro tette, come a dire: attenzione sono ancora qui!
Un tempo era più difficile per i personaggi famosi farsi notare. Dovevano sottoporsi magari alla noia di recarsi nel noto ristorante dove erano in agguato i paparazzi e farsi poi scattare un po’ di foto facendo finta di essere stati presi di sorpresa. Oggi basta che si mettano più o meno nudi (o anche vestiti), a casa propria, con il cane, o senza, con il fidanzato, o senza, magari sul campo di gioco come Francesco Totti calciatore della Roma, e si sparino un bel selfie da pubblicare poi sul proprio profilo facebook e voilà il gioco è fatto.
Potete essere certi che quei selfies si allargheranno sul web a macchia d’olio e in breve tempo tutto il mondo verrà messo al corrente del fatto che Kim Kardashian ha proprio un bel culo, che poi è una questione di gusti: a qualcuno potrebbe piacere più piccolo del suo.
Chi volesse commentare questo articolo potrà inviare una email al seguente indirizzo
CLICCA QUI

>