Iscriviti alla newsletter e approfitta
dei vantaggi!

Migliorare la vista…è davvero possibile?

Condurre uno stile di vita sano, proteggere gli occhi dal sole e da oggetti estranei non può certo rappresentare una garanzia assoluta di salute dei nostri occhi al 100%.

Migliorare la vista ed evitarne,o quanto meno attutirne, i problemi maggiori è, tuttavia, possibile.

Possiamo, infatti, ridurre sensibilmente le probabilità di sviluppare problemi che possono danneggiare la vista. Sebbene non possiamo correggere la vista senza l'aiuto di lenti o chirurgia, ci sono però alcuni modi fondamentali di migliorare la vista e la salute degli occhi anche da soli.

Eccoli di seguito riportati.

1. Effettua controlli oculistici con regolarità

Sottoporsi a controlli oculistici regolari rappresenta un modo di migliorare la vista e prevenire lesioni o malattie che potrebbero danneggiarla o aggravarla.

È infatti impensabile di poter evitare il degenerare, ad esempio, della miopia o di una congiuntivite senza essere neppure nelle condizioni di sapere di esserne vittime.

2. Introduci sempre vitamine e minerali ad hoc nella tua dieta

Frutta e verdure sono panacea della nostra salute, lo sappiamo bene.

Tuttavia, se vogliamo migliorare la vista e prenderci cura dei nostri occhi, dobbiamo selezionarne alcune di esse in particolare. Vitamine A, C, E, così come lo zinco, contengono antiossidanti che aiutano a prevenire la degenerazione maculare. Fonti alimentari che contengono questi nutrienti sono le carote, i broccoli, i peperoni rossi, gli spinaci, gli agrumi e le fragole.

Raccomandati per una migliore salute degli occhi sono anche alimenti ricchi di acidi grassi Omega-3, come salmone e semi di lino.

3. Tieni sempre le mani e le lenti pulite

Gli occhi sono particolarmente vulnerabili a germi e infezioni. 

Sebbene sia raccomandato non toccare mai gli occhi, è bene tenere sempre le mani pulite perché ciò potrebbe accadere istintivamente.

È bene non maneggiare mai le lenti a contatto prima di aver accuratamente lavato le mani, ancora meglio con una soluzione antibatterica.

4. Smetti di fumare

Chi intende migliorare la vista dovrebbe decidere, una volta per tutte, di smettere di fumare.

Il fumo aumenta drammaticamente il rischio di sviluppare cataratta e degenerazione maculare senile oltre a tutti i danni incalcolabili che può provocare al nostro organismo. 

5. Tieni sotto controllo il diabete

Il diabete di tipo 2, più comune nelle persone obese o in sovrappeso, può provocare danni ai minuscoli vasi sanguigni degli occhi. Questa condizione, definita retinopatia diabetica, fa sì che le piccole arterie della retina versino sangue e fluidi nell'occhio, danneggiando così la vista.

Mantenere i livelli di zucchero nel sangue sotto controllo, rimanendo in forma, può ridurre certamente le probabilità di sviluppare il diabete di tipo 2 con le numerose complicazioni ad esso correlate.

6. Scopri la storia della salute degli occhi della tua famiglia

Alcune patologie dell'occhio hanno predisposizione o carattere ereditario.

Migliorare la vista significa evitare per tempo tutte quelle condizioni che possono dipendere dal fattore ereditario.

Sapere che un nostro nonno o nostro padre ha sofferto di diabete o ipertensione può aiutarci a prendere le giuste precauzioni.

7. Se lavori al computer fai riposare di tanto in tanto gli occhi

I nostri occhi lavorano duramente durante il giorno e ogni tanto necessitano di una breve pausa. 

Se si lavora al pc la tensione agli occhi può essere particolarmente intensa.

Sarebbe dunque opportuno smettere di fissare lo schermo ogni 20 minuti circa, osservando qualcosa di lontano per almeno 20 secondi.

Meglio dunque diffidare da chi ci propone di migliorare la vista con trucchi e strane strategie.

La salute dei nostri occhi passa da questi accorgimenti del tutto semplici e naturali.