Iscriviti alla newsletter e approfitta
dei vantaggi!

Carbone attivo tutte le verità tra miti e credenze

Negli ultimi tempi, tra le news in materia di salute e bellezza reperibili sul web, si sente molto parlare di carbone attivo. A farne un ingrediente che non può mancare nelle nostre case sono le sue qualità disintossicanti dell’organismo, unitamente a tante altre su cui ci soffermeremo a breve.

Ma, prima, sarebbe utile capire di preciso cosa sia il carbone attivo e quali tra i mille benefici che gli vengono attribuiti sono veritieri e accreditabili.

Che cosa è di preciso il carbone attivo?

Il carbone attivo detto anche carbone attivato, è una polvere estremamente porosa, molto fine, inodore e insapore, ottenuta dalla lavorazione del legname e dei suoi cascami.

SEI ARRIVATO IN UN SITO CHE VENDE OCCHIALI DA VISTA ONLINE !!!
Cosa aspetti a provare il nostro servizio e risparmiare fino al 70% rispetto alle ottiche tradizionali?

occhiali donna occhiali uomo

Per decenni si è distinto per le sue capacità di eliminare le tossine, rappresentando quindi un ottimo supporto per il processo di disintossicazione del nostro organismo.

Questa sostanza è caratterizzata da una struttura porosa e una superficie interna molto grande. La struttura chimica del carbone attivo è una sorta di grafite con pori di grandezze anche molto diverse, dalle svariate dimensioni molecolari.

Le qualità del carbone attivo si basano essenzialmente sulla capacità di veicolare e rendere possibile l’assorbimento, per cui le molecole di un gas o liquido vengono catturate dalla superficie di una sostanza solida.

È questa la ragione per la quale è consigliato anche per lo sbiancamento dei denti.

Al carbone attivo sono attribuite inoltre doti anti-infiammatorie, digestive, antiossidanti e tante altre ancora. Tuttavia, dobbiamo imparare a filtrare le notizie in rete, che lo fanno apparire come miracolosa panacea di tutti i mali. Ecco qualche consiglio in merito.

Tutte le verità sul carbone attivo

Ecco di seguito una serie di applicazioni in cui il carbone attivo sembra rivelarsi particolarmente utile:

  • Ideale nel primo soccorso - Vero ma non del tutto

Se è vero che il carbone attivo è ampiamente utilizzabile in caso di avvelenamento o intossicazione, è altrettanto vero che non si può ritenere sostitutivo dei farmaci del primo soccorso.

  • Aiuta a dimagrire - Falso

Il carbone attivo aiuta a ridurre i livelli di colesterolo, lipidi e trigliceridi nel sangue, tuttavia, da questo ad essere considerato come un ingrediente in grado di ridurre il girovita il paso è davvero lungo.

  • È un toccasana per prevenire/attutire il meteorismo - Vero

Il consumo abituale di carbone attivo può prevenire l’assorbimento a livello sistemico e la formazione di composti potenzialmente dannosi per l’individuo.

Esso è particolarmente indicato per il trattamento di problemi di aerofagia e meteorismo, ma anche più semplicemente per attutire il fastidio del gonfiore di stomaco e per evitare una cattiva digestione.

  • Meglio assumere il carbone attivo lontano dai pasti - Vero

È doveroso precisare che l’assunzione di carbone attivo può interferire con la normale azione dei farmaci. Pertanto il consiglio è quello di assumerlo lontano dai pasti.

In conclusione, il carbone attivo è senz’altro utilissimo, ma è necessario in ogni caso chiedere il parere del proprio medico curante.

Questa sostanza, per quanto utilissima e non annoverabile nell’alveo dei farmaci, non si presta assolutamente, anche sotto l’aspetto inerente le dosi da assumere, all’auto-prescrizione.