Iscriviti alla newsletter e approfitta
dei vantaggi!

Anziani con diabete: stai facendo davvero del tuo meglio per sconfiggerlo?

Gestire e mantenere sotto controllo il diabete di tipo 2 non significa solo prendere medicine.

Sicuramente è necessario seguire degli accorgimenti e mantenere fede ad alcune buon abitudini sia alimentari che di vita.

Ma capire cosa è sano e cosa non lo è può generare confusione e non sempre i medici sono disponibili - come biasimarli - a dare risposte ai mille nostri interrogativi.

Magari perseguiamo nelle nostre convinzioni e, chi lo sa, di fatto potrebbero effettivamente sabotare i nostri sforzi, rivelandosi invece errati.

SEI ARRIVATO IN UN SITO CHE VENDE OCCHIALI DA VISTA ONLINE !!!
Cosa aspetti a provare il nostro servizio e risparmiare fino al 70% rispetto alle ottiche tradizionali?

occhiali donna occhiali uomo

Qualche consiglio dunque potrà senz’altro rivelarsi prezioso.

1. Attenzione agli alimenti "senza zucchero"

Il supermercato è pieno di cose che sembrano essere compatibili con il diabete in quanto etichettate come prive di zucchero. Tuttavia, è bene sapere che molti di essi hanno sostituti dello zucchero che contengono carboidrati. Ciò significa che potrebbero far salire i livelli di zucchero nel sangue egualmente.

Prima di mettere qualcosa nel carrello, controlla dunque i dati nutrizionali per vedere quanti grammi di carboidrati sono presenti in ogni porzione.

2. Scambiare i pasti per le barre sostitutive dei pasti

Perdere peso può aiutare, e le barre di sostituzione pasto possono sembrare un modo semplice per dimagrire.

Molti prodotti sostitutivi del pasto sono destinati agli atleti. Quindi possono essere ricchi di calorie. Altri contengono ingredienti come gli alcoli di zucchero (sorbitolo e mannitolo, per esempio), che possono causare problemi di stomaco.

Occasionalmente, sgranocchiare un bar per colazione quando sei sotto pressione per il tempo è OK, purché presti attenzione alle informazioni nutrizionali. Ma è più intelligente attenersi a pasti veri o bar con poche calorie, pasti completi e bilanciati nutrizionalmente.

3. Carico di vitamine e integratori

Una dieta con molta frutta e verdura dovrebbe darti tutti i nutrienti di cui hai bisogno. Un multivitaminico può aiutare a colmare le lacune, ma non può ancora corrispondere alla cosa reale: il cibo.

Alcune persone assumono integratori come la cannella o il cromo per cercare di mantenere i loro livelli di zucchero nel sangue stabili. Non è chiaro se questi funzionano. Se si sceglie di provarli - o qualsiasi supplemento - informi il medico. Può assicurarsi che sia sicuro per te e non interagirà con i farmaci che stai assumendo.

4. Bere succo

Naturale non è sempre uguale alla salute. Una tazza di succo di mela, per esempio, ha 25 grammi di zucchero e solo 0,5 grammi di fibra.

Una mela, d'altra parte, ha meno zucchero (19 grammi) e più fibre (4,5 grammi). Ti soddisferà più a lungo e ti aiuterà a stabilizzare la glicemia. Inoltre, uno studio ha scoperto che bere succo ogni giorno può rendere più probabile il diabete. Ma mangiare regolarmente frutta intera può renderlo meno probabile.